predictive

List first – le liste e la Business Intelligence.

le liste e la business intelligence
Gianluca Mazza Analisi Digitale 4 maggio 2015 Leave a reply

Alcuni la chiamano business intelligence .

Anche l’attività di analisi dei dati (la cosiddetta Business Intelligence) può essere vista come un “sistema di liste”.

Uno dei miei libri preferiti “Alta fedetà” di Nick Hornby inizia così:

Ecco, per stilare una classifica, le cinque più memorabili fregature di tutti i tempi, in ordine cronologico:
1) Alison Ashworth
2) Penny Hardwick
3) Jackie Allen
4) Charlie Nicholson
5) Sarah Kendrew
Ecco quelle che mi hanno ferito davvero. Ci vedi forse il tuo nome lì in mezzo, Laura? Ammetto che rientreresti tra le prime dieci, ma no c’è spazio per te tra le prime cinque; sono posti destinati a quel genere di umiliazioni e di strazi che tu semplicemente non sei in grado di appioppare”.

Il protagonista, Rob Fleming, ha la mania di stilare liste di Top Five su tutto, come per esempio:

1 – Film in versione originale sottotitolata
2 – Migliori canzoni di apertura di lati A di 33 giri di tutti i tempi
3 – Donne che non vivono dove vivo io, da quello che so, ma che sarebbero benvenute qualora volessero traslocare
4- Musica che voglio sia messa al mio funerale
5 – Attività più accattivanti da bambino

Read More